2018 C.A.M.P. Giovani Democratici

2018 Con Ancora Maggior Passione. Si terrà a Gallipoli, dal 18 al 22 luglio la Festa Nazionale dei Giovani Democratici, ospitata quest’anno dai G.D. della Provincia di Lecce.

Perché mai come in questo momento storico serve rimanere compatti, fare comunità, creare un fronte comune tanto forte quanto consapevole di ciò che ci accade intorno.

Oggi più che mai è necessario aprire un fronte contro le destre sempre più forti e di rafforzamento di una sinistra sempre più fiacca e subalterna alle parole di altri.

È il momento di tornare a parlare di temi reali, di solidarietà, di accoglienza ma anche di lavoro e di istruzione.

Abbiamo il dovere storico di rispondere alle destre, da un lato, e al cinismo utilitaristico dall’altro con intelligenza, coraggio e forza.

Lo faremo a Gallipoli, proprio davanti a quel mare che per alcuni rappresenta un confine invalicabile, e che per noi invece rappresenta l’apertura al mondo, il mondo di chi attraversa quel mare nella speranza di una vita migliore.

Discutere, comprendere ed elaborare nuove prospettive.

Ci incontreremo tutti insieme a Gallipoli, dal 18 al 22 luglio.

Per partecipare, compila questo modulo:

https://goo.gl/jQzAF3

COMUNICATO – IL DECRETO MARTINA È UN BUON PUNTO DI PARTENZA

COMUNICATO STAMPA
IL DECRETO MARTINA È UN BUON PUNTO DI PARTENZA

Oggi ci troviamo a dover fare i conti con il “non agire” di tutti questi anni con i risultati che sono sotto gli occhi di tutti.

Come da più parti asserito, c’è la necessità di una pacificazione, di riconciliare cioè le posizioni della Comunità Scientifica Nazionale e Internazionale e del cittadino comune, delle Istituzioni, dei partiti; ben venga quindi ogni sforzo, anche tardivo di quelle forze politiche che oggi si sono allineate, perché crediamo che oggi sia possibile tutti insieme agire nell’unica maniera possibile.

Dobbiamo tornare a credere che le Istituzioni e il mondo della ricerca sono lì non per tradire il cittadino ma per cercare di porre rimedio ad un disastro secondo la migliore conoscenza ed impiegando i migliori mezzi possibili.

Per questo attendiamo, a brevissimo, il Piano redatto dall’Osservatorio Fitosanitario Regionale che saprà far fronte a un’emergenza di tale portata.
Per questo abbiamo sempre ricercato nel partito il confronto con tutti.
Per questo accoglieremo con soddisfazione ogni sforzo di qualunque parte politica.

Per questo, infine, ci sembra necessario fare chiarezza, richiamando tutti, Istituzioni e cittadini, a rispondere secondo i princìpi di scientificità e dialettica rimanendo sempre nell’ambito della legalità.

Nell’ambito del tavolo politico indetto lo scorso Venerdì, la Segreteria Provinciale, ha convocato per il prossimo lunedì, alle ore 17,30 presso la sede della Federazione di Via Tasso, un incontro con le principali associazioni del mondo agricolo incluse le rappresentanze dei vari organismi dei relativi ordini professionali, al fine di giungere a ulteriori soluzioni ed azioni da condividere e contribuire in questo modo, a fare chiarezza delle richieste pratiche e applicabili, in vista del Consiglio Regionale monotematico di mercoledì prossimo.

Il Segretario Provinciale – Ippazio Antonio Morciano

La delegata all’Agricoltura- Anna Rita Picci